Anelli di fidanzamento Tiffany

L’anello Tiffany Setting è il solitario icona del marchio: creato più di cento anni fa, è definito dalla stessa maison come il più luminoso, disponibile anche nella versione in oro giallo e in oro rosa 18 carati. A ispirare l’anello Tiffany Novo è stato uno dei dieci diamanti più grandi al mondo, il celebre Diamante Tiffany da 128,54 carati con taglio a cuscino che racchiude l’energia e la luce del diamante come omaggio al passato ma con lo sguardo rivolto al futuro. Diamanti sgriffati anche per il Tiffany Embrace: le pietre rendono ancora più luminoso il diamante centrale che reca una montatura dal fascino antico, dalle linee tonde e morbide. Il modello Tiffany Grace risplende grazie alla fedina in platino su cui sono incastonati diamanti brillanti rotondi che esaltano la pietra a taglio princess. Un lungo studio ha anticipato la creazione dei modelli Lucida: il loro arrivo sul mercato nel 1999 è stato fin da subito un successo grazie alla pietra di taglio vario con angoli larghi e sporgenti. Sono disponibili anche nella versione rettangolare, dal profilo allungato, e in quella con fedina di diamanti che si sdoppia al centro, sottolineando ancor di più il solitario con taglio esclusivo di Tiffany.

L’anello Tiffany Setting è il solitario icona del marchio: creato più di cento anni fa, è definito dalla stessa maison come il più luminoso, disponibile anche nella versione in oro giallo e in oro rosa 18 carati. A ispirare l’anello Tiffany Novo è stato uno dei dieci diamanti più grandi al mondo, il celebre Diamante Tiffany da 128,54 carati con taglio a cuscino che racchiude l’energia e la luce del diamante come omaggio al passato ma con lo sguardo rivolto al futuro. Diamanti sgriffati anche per il Tiffany Embrace: le pietre rendono ancora più luminoso il diamante centrale che reca una montatura dal fascino antico, dalle linee tonde e morbide. Il modello Tiffany Grace risplende grazie alla fedina in platino su cui sono incastonati diamanti brillanti rotondi che esaltano la pietra a taglio princess. Un lungo studio ha anticipato la creazione dei modelli Lucida: il loro arrivo sul mercato nel 1999 è stato fin da subito un successo grazie alla pietra di taglio vario con angoli larghi e sporgenti. Sono disponibili anche nella versione rettangolare, dal profilo allungato, e in quella con fedina di diamanti che si sdoppia al centro, sottolineando ancor di più il solitario con taglio esclusivo di Tiffany.

Anelli di fidanzamento Tiffany Diamanti e non solo

Gli anelli di fidanzamento Tiffany sono simboli della promessa d’amore, uniscono il fascino dei diamanti a forme senza tempo, creazioni sofisticate uniche nel loro genere

Gli anelli di fidanzamento Tiffany sono il gioiello ideale per siglare un patto d’amore. La maison è nota per le sue creazioni, tra cui sicuramente i bellissimi solitari con diamante, resi unici dall’unione di materiali di primissima qualità e pietre preziose in diversi tagli. Difficile scegliere tra gli anelli delle collezioni Tiffany, articoli estremamente sofisticati diventati più che un simbolo, quasi l’espressione della promessa d’amore.

Era il 14 settembre 1837 quando Charles Lewis Tiffany aprì le porte a New York del suo primo negozio, specializzandosi in seguito nella creazione di gioielli e in particolare degli anelli di diamanti che hanno reso Tiffany uno dei marchi più amati e apprezzati a livello mondiale. Sono quattro le caratteristiche che rendono unico e immediatamente riconoscibile ogni solitario della griffe: Cut (taglio), Color (colore), Clarity (purezza), Carat Weigh (peso in carati), ovvero le 4C con cui si misura la bellezza e il valore dei diamanti. Tiffany d’allora ha realizzato alcuni modelli che sono diventati i più desiderati dalle donne, dai più tradizionali a quelli di ultima generazione: sfogliando il catalogo degli anelli Tiffany più belli di sempre avrete modo di scegliere il gioiello più adatto a voi partendo dalla misura, dalla scelta dell’oro o del platino, per arrivare poi a quella del diamante, del taglio e della caratura.

L’anello Tiffany Setting è il solitario icona del marchio: creato più di cento anni fa, è definito dalla stessa maison come il più luminoso, disponibile anche nella versione in oro giallo e in oro rosa 18 carati. A ispirare l’anello Tiffany Novo è stato uno dei dieci diamanti più grandi al mondo, il celebre Diamante Tiffany da 128,54 carati con taglio a cuscino che racchiude l’energia e la luce del diamante come omaggio al passato ma con lo sguardo rivolto al futuro. Diamanti sgriffati anche per il Tiffany Embrace: le pietre rendono ancora più luminoso il diamante centrale che reca una montatura dal fascino antico, dalle linee tonde e morbide. Il modello Tiffany Grace risplende grazie alla fedina in platino su cui sono incastonati diamanti brillanti rotondi che esaltano la pietra a taglio princess. Un lungo studio ha anticipato la creazione dei modelli Lucida: il loro arrivo sul mercato nel 1999 è stato fin da subito un successo grazie alla pietra di taglio vario con angoli larghi e sporgenti. Sono disponibili anche nella versione rettangolare, dal profilo allungato, e in quella con fedina di diamanti che si sdoppia al centro, sottolineando ancor di più il solitario con taglio esclusivo di Tiffany.

Read Previous

I gioielli preziosi della griffe italiana Gucci

Read Next

I migliori vini Bianchi Francesi

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *